Gennaio 2023

RIGENERARE, NON COSTRUIRE. La visione di WiP per i porti turistici.

A raccontarla Paolo Viola, ingegnere responsabile del team Marina & Waterfront di WiP, che spiega: “L’Italia è piena di porti con banchine abbandonate o parzialmente utilizzate. Il nostro obbiettivo non è realizzare nuove costruzioni, ma rigenerare l’esistente. Recuperando molti ormeggi inutilizzati per grandi yacht, si avrebbe un doppio beneficio: aumentare la disponibilità di posti barca e avere una ricaduta positiva in termini di indotto sul territorio”.

Questo è un estratto del servizio “Un piano Lungimirante” di Niccolò Volpati – che ringraziamo – in uscita nell’edizione di febbraio del magazine Barche.


Redazione
Redazione
Marketing e Comunicazione
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Altri Articoli