Pronto Soccorso Ospedale Ca’Foncello

Servizi svolti: progettazione impiantistica e antincendio, pratiche vvf, e direzioni lavori impiantistica.

L’Ing. Renato Zanatta si è occupato dell’ampliamento del Pronto Soccorso, che è stato ricavato in un’area al centro del fabbricato precedentemente dedicata a giardino.

È stata costruita una struttura a livello dello stesso piano del Pronto Soccorso precedente.

Gli ambienti ad uso medico, quali gli ambulatori e le relative attese per i pazienti sono state dotate di un impianto di riscaldamento / condizionamento a pannelli radianti a soffitto; tutto il reparto è attrezzato con un impianto di immissione ed estrazione aria per garantire i necessari ricambi d’aria.

Negli ambienti adibiti ad ambulatorio medico nelle aree “rossa” e “verde” e nel locale che ospita la rianimazione, l’immissione dell’aria avviene nella parte bassa delle pareti mediante un sistema di diffusione a dislocamento, che garantisce un migliore ed efficiente lavaggio degli ambienti.

Il reparto è inoltre attrezzato con un impianto di distribuzione gas medicali (ossigeno, aria compressa medicale, aspirazione endocavitaria e protossido d’azoto) suddiviso in tre zone (area verde, area rossa e radiologia), tante quanti sono i compartimenti antincendio in cui è suddiviso l’intero reparto.

cliente

Asl 2 Treviso

anno

2008 - 2010

Location

Treviso, Italia

Dimensioni

1.800 mq